Discussione:
Padre Georg: «Basta con la satira sul Papa»
(troppo vecchio per rispondere)
il lupo
2006-11-15 01:08:18 UTC
Permalink
Il segretario personale del Pontefice: «Queste "cose" non hanno livello
intellettuale e offendono uomini di Chiesa»

Il segretario personale di Ratzinger, interpellato dall'Adnkronos, pur
premettendo che «non ho mai visto queste trasmissioni e neanche le guarderò
mai»

a parte che padre Georg un paio di cazzi suoi se li dovrebbe comunque fare
visto che non ha alcun diritto di andarsene in giro a dire su chi si può e
chi non si può fare satira, la domanda principale è

se il buon Georg queste trasmissioni mai le ha viste e mai le guarderà , in
base a cosa esprime sentenze?

Dunque , dal 1559 al 1966 sono passati 407 anni , il tempo che ci è voluto
a santa romana chiesa per abolire "l'Index librorum prohibitorum" , mi sa
che Crozza e Fiorello, dovessero finire anche loro in un indice delle
trasmissioni proibite, non riuscirebbero ad essere reintegrati come
accaduto a Santoro dopo l'editto bulgaro di sua maestà l'arcoriano...
klingsor
2006-11-15 08:50:50 UTC
Permalink
Post by il lupo
Il segretario personale del Pontefice: «Queste "cose" non hanno livello
intellettuale e offendono uomini di Chiesa»
secondo me Georg o ha le sue cose o ha litigato con il fidanzato
il lupo
2006-11-15 11:35:37 UTC
Permalink
Post by klingsor
Post by il lupo
Il segretario personale del Pontefice: «Queste "cose" non hanno livello
intellettuale e offendono uomini di Chiesa»
secondo me Georg o ha le sue cose o ha litigato con il fidanzato
può essere una evenienza anche questa
Cesare
2006-11-15 10:35:43 UTC
Permalink
Post by il lupo
Il segretario personale del Pontefice: «Queste "cose" non hanno livello
intellettuale e offendono uomini di Chiesa»
Il segretario personale di Ratzinger, interpellato dall'Adnkronos, pur
premettendo che «non ho mai visto queste trasmissioni e neanche le guarderò
mai»
a parte che padre Georg un paio di cazzi suoi se li dovrebbe comunque fare
visto che non ha alcun diritto di andarsene in giro a dire su chi si può e
chi non si può fare satira, la domanda principale è
se il buon Georg queste trasmissioni mai le ha viste e mai le guarderà , in
base a cosa esprime sentenze?
Dunque , dal 1559 al 1966 sono passati 407 anni , il tempo che ci è voluto
a santa romana chiesa per abolire "l'Index librorum prohibitorum" , mi sa
che Crozza e Fiorello, dovessero finire anche loro in un indice delle
trasmissioni proibite, non riuscirebbero ad essere reintegrati come
accaduto a Santoro dopo l'editto bulgaro di sua maestà l'arcoriano...
Una cosa è certa, le gag papali di Maurizio Crozza su La 7 sono servite allo
scopo, far audience.
il lupo
2006-11-15 11:39:14 UTC
Permalink
Post by Cesare
Una cosa è certa, le gag papali di Maurizio Crozza su La 7 sono servite allo
scopo, far audience.
l'altra cosa certa è l'ingerenza di padre Georg che neanche ha visto il
programma eppure lo giudica.

Ripeto , per quale ragione Georg si arroga il diritto di decidere su chi si
può e chi non si può fare satira? 407 anni per abolire una vergogna ed ora
ricominciano ?
ila85
2006-11-15 12:18:13 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by Cesare
Una cosa è certa, le gag papali di Maurizio Crozza su La 7 sono servite allo
scopo, far audience.
l'altra cosa certa è l'ingerenza di padre Georg che neanche ha visto il
programma eppure lo giudica.
Ripeto , per quale ragione Georg si arroga il diritto di decidere su chi si
può e chi non si può fare satira? 407 anni per abolire una vergogna ed ora
ricominciano ?
per me assomiglia a qualcuno!!!!!!ma è solo un'ipotesi!!!!! =D

--------------------------------------------------------------------------------
La mia Cartella di Posta in Arrivo è protetta con SPAMfighter
93 messaggi contenenti spam sono stati bloccati con successo.
Scarica gratuitamente SPAMfighter!
il lupo
2006-11-15 12:33:24 UTC
Permalink
Post by ila85
per me assomiglia a qualcuno!!!!!!ma è solo un'ipotesi!!!!! =D
sarà mica il prete di uccelli di rovo?

http://geobay.com/0bcb5f
ila85
2006-11-15 12:55:52 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by ila85
per me assomiglia a qualcuno!!!!!!ma è solo un'ipotesi!!!!! =D
sarà mica il prete di uccelli di rovo?
http://geobay.com/0bcb5f
no no....qualcun altro......che è andato in belgio a dire che la satira su
di lui non si poteva fare in modo serio!!!!!o mi sto sbagliando?però
starno....la somiglianza è quasi quella!!!

--------------------------------------------------------------------------------
La mia Cartella di Posta in Arrivo è protetta con SPAMfighter
93 messaggi contenenti spam sono stati bloccati con successo.
Scarica gratuitamente SPAMfighter!
il lupo
2006-11-15 23:25:05 UTC
Permalink
Post by ila85
no no....qualcun altro......che è andato in belgio a dire che la satira su
di lui non si poteva fare in modo serio!!!!!o mi sto sbagliando?però
starno....la somiglianza è quasi quella!!!
berlusconi?
ila85
2006-11-16 08:05:35 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by ila85
no no....qualcun altro......che è andato in belgio a dire che la satira su
di lui non si poteva fare in modo serio!!!!!o mi sto sbagliando?però
starno....la somiglianza è quasi quella!!!
berlusconi?
sì....non ti sembra?

--------------------------------------------------------------------------------
La mia Cartella di Posta in Arrivo è protetta con SPAMfighter
94 messaggi contenenti spam sono stati bloccati con successo.
Scarica gratuitamente SPAMfighter!
Cesare
2006-11-15 13:34:37 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by Cesare
Una cosa è certa, le gag papali di Maurizio Crozza su La 7 sono servite allo
scopo, far audience.
l'altra cosa certa è l'ingerenza di padre Georg che neanche ha visto il
programma eppure lo giudica.
Ripeto , per quale ragione Georg si arroga il diritto di decidere su chi si
può e chi non si può fare satira? 407 anni per abolire una vergogna ed ora
ricominciano ?
Ma che vuoi ricomincià ... fra una settimana tutto sarà finito nel
dimenticatoio.
Padre Georg può dire quel che vuole che i cattolici, sofisticati esperti di
comunicazione, capiscono quando la satira è positiva (come in questo caso) o
è dissacrante.
La parodia di padre Georg è benevola, un sorriso non può mai essere
negativo, sono sicuro che la pensa così pure Benedetto XVI.
E poi questi ragazzi, la Littizzetto, Crozza, Fiorello e Fazio, vengono
tutti da scuole cattoliche, Fiorello l'altro giorno recitava l'atto di
dolore, Marco Baldini ha uno zio prete.
Eppoi diciamocela tutta, il Santo Padre parla in modo un po' buffo e si
presta molto alla satira ... e poi l'attuale governo mal si presta alla
satira, Berlusconi era un conto ma Prodi e Rutelli non vengono bene.
il lupo
2006-11-15 23:39:27 UTC
Permalink
Post by Cesare
Ma che vuoi ricomincià ... fra una settimana tutto sarà finito nel
dimenticatoio.
questo si spera , si spera che le lagnanze di santa romana chiesa vengano
ignorate, rimane il fatto che il segretario del papa ha chiesto di far
cessare la satira sul papa. L'indice dei libri vietati non va bene? Basta
ricordare Pasquino (la statua) allora, c'era la forca per chi faceva
satira... bei tempi quelli, magari Georg li rimpiange... Questa è santa
romana chiesa , oggi non c'è più la forca ma comunque c'è l'insofferenza
verso chi fa satira su di un papa.
Post by Cesare
Padre Georg può dire quel che vuole che i cattolici, sofisticati esperti di
comunicazione, capiscono quando la satira è positiva (come in questo caso) o
è dissacrante.
guarda che Georg non è mica l'ultimo chierichetto del vaticano... Contro la
satira sul papa si sono pronunciati anche il ministro per la cultura ,
l'Avvenire... Non la sminuirei come stai facendo tu , è un fatto odioso
quando si ha l'arroganza di dire che qualcosa che neanche si è visto fa
schifo
Post by Cesare
La parodia di padre Georg è benevola, un sorriso non può mai essere
negativo, sono sicuro che la pensa così pure Benedetto XVI.
non ho capito, ne sai più di Georg? Perché lui le tue sicurezze mica le ha
Post by Cesare
E poi questi ragazzi, la Littizzetto, Crozza, Fiorello e Fazio, vengono
tutti da scuole cattoliche, Fiorello l'altro giorno recitava l'atto di
dolore, Marco Baldini ha uno zio prete.
e che cavolo vuol dire?
Post by Cesare
Eppoi diciamocela tutta, il Santo Padre parla in modo un po' buffo
boh, che vuol dire?
Cesare
2006-11-16 08:27:28 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by Cesare
Ma che vuoi ricomincià ... fra una settimana tutto sarà finito nel
dimenticatoio.
questo si spera , si spera che le lagnanze di santa romana chiesa vengano
ignorate, rimane il fatto che il segretario del papa ha chiesto di far
cessare la satira sul papa. L'indice dei libri vietati non va bene? Basta
ricordare Pasquino (la statua) allora, c'era la forca per chi faceva
satira... bei tempi quelli, magari Georg li rimpiange... Questa è santa
romana chiesa , oggi non c'è più la forca ma comunque c'è l'insofferenza
verso chi fa satira su di un papa.
Post by Cesare
Padre Georg può dire quel che vuole che i cattolici, sofisticati esperti di
comunicazione, capiscono quando la satira è positiva (come in questo caso) o
è dissacrante.
guarda che Georg non è mica l'ultimo chierichetto del vaticano... Contro la
satira sul papa si sono pronunciati anche il ministro per la cultura ,
l'Avvenire... Non la sminuirei come stai facendo tu , è un fatto odioso
quando si ha l'arroganza di dire che qualcosa che neanche si è visto fa
schifo
E' una polemica sterile, nulla più che la richiesta di osservare quel
limite invalicabile, fondato sul decoro e sull'intelligenza, che conserva
valore per milioni di cristiani anche se, per fede e per cultura, non ne
rivendicano il rispetto con la violenza, come parrebbe facciano altri.
Post by il lupo
Post by Cesare
La parodia di padre Georg è benevola, un sorriso non può mai essere
negativo, sono sicuro che la pensa così pure Benedetto XVI.
non ho capito, ne sai più di Georg? Perché lui le tue sicurezze mica le ha
Le ha o non le ha fatto sta che il Papa se n'è stato zitto, indice che forse
gli ha fatto anche piacere in quanto lo rende meno immortale e sacro di
quanto vorrebbero farci credere.
Carol, in merito, ha fatto scuola
Post by il lupo
Post by Cesare
E poi questi ragazzi, la Littizzetto, Crozza, Fiorello e Fazio, vengono
tutti da scuole cattoliche, Fiorello l'altro giorno recitava l'atto di
dolore, Marco Baldini ha uno zio prete.
e che cavolo vuol dire?
Nel nome dell'audience sapevano dove colpire, Crozza in special modo, visto
che in pochi sapevano del suo programma ma che oggi, grazie a Padre Georg e
le sue esternazioni, tutti conoscono e vogliono vedere.
Post by il lupo
Post by Cesare
Eppoi diciamocela tutta, il Santo Padre parla in modo un po' buffo
boh, che vuol dire?
Te l'ho già detto *Eppoi diciamocela tutta, il Santo Padre parla in modo un
po' buffo, alla teteska di cermania e si
presta molto alla satira*
il lupo
2006-11-16 12:22:59 UTC
Permalink
Post by Cesare
E' una polemica sterile, nulla più che la richiesta di osservare quel
limite invalicabile, fondato sul decoro e sull'intelligenza, che conserva
valore per milioni di cristiani anche se, per fede e per cultura, non ne
rivendicano il rispetto con la violenza, come parrebbe facciano altri.
ma sei un prete? Guarda che è inutile che cerchi di cambiare il senso delle
parole con cui santa romana chiesa ha bollato la satira, è un fatto storico
che ai papi la satira non sia mai piaciuta, solo che prima li impiccavano
oggi chiedono che non ci sia più la satira su di loro.

Di quali limiti parli? Perché Georg quei programmi neanche li ha visti ,
tu? L'Avvenire ha parlato di "vigliaccheria", Georg di trasmissioni non
accettabili.
Post by Cesare
Post by il lupo
non ho capito, ne sai più di Georg? Perché lui le tue sicurezze mica le ha
Le ha o non le ha fatto sta che il Papa se n'è stato zitto
e ti credo, ha parlato il suo segretario personale

"Il Papa - replica - non ha certamente commentato. E poi un commento del
Santo Padre o una sua qualunque reazione sarebbero davvero troppo onore per
questa gente"

mi sa tanto di risposta arrogante , me la sarei aspettata da un Bondi una
cosa del genere
Post by Cesare
gli ha fatto anche piacere in quanto lo rende meno immortale e sacro di
quanto vorrebbero farci credere.
si , come quei papi che impiccavano chi faceva satira su di loro...
Post by Cesare
Post by il lupo
e che cavolo vuol dire?
Nel nome dell'audience sapevano dove colpire, Crozza in special modo, visto
che in pochi sapevano del suo programma ma che oggi, grazie a Padre Georg e
le sue esternazioni, tutti conoscono e vogliono vedere.
e quindi ? Crozza fa il suo mestiere
Post by Cesare
Te l'ho già detto *Eppoi diciamocela tutta, il Santo Padre parla in modo un
po' buffo, alla teteska di cermania e si
presta molto alla satira*
con l'arroganza di padre Georg questo c'entra poco e nulla
--
...ma fu Lutero o l'utero che generò la riforma?
Cesare
2006-11-16 14:38:48 UTC
Permalink
Post by il lupo
Di quali limiti parli? Perché Georg quei programmi neanche li ha visti ,
tu? L'Avvenire ha parlato di "vigliaccheria", Georg di trasmissioni non
accettabili.
mi sa tanto di risposta arrogante , me la sarei aspettata da un Bondi una
cosa del genere
si , come quei papi che impiccavano chi faceva satira su di loro...
e quindi ? Crozza fa il suo mestiere
con l'arroganza di padre Georg questo c'entra poco e nulla
Aspetta a far polemica e/o a scandalizzarti, aspetta che qualcun'altro
faccia il "suo mestiere" toccando qualche altra religione e poi vedrai le
reazioni, reazioni serie e non semplici inviti a far satira altrove.
il lupo
2006-11-16 17:37:35 UTC
Permalink
Post by Cesare
Aspetta a far polemica e/o a scandalizzarti,
il caso arriverà anche in Parlamento grazie a Cossiga , direi che siamo al
ridicolo ...
Post by Cesare
aspetta che qualcun'altro
faccia il "suo mestiere" toccando qualche altra religione e poi vedrai le
reazioni, reazioni serie e non semplici inviti a far satira altrove.
verissimo, per questo faccio distinzione tra religione e chi amministra il
culto. La prima mi sta bene i secondi no. Quanti morti e quante guerre ci
sono e ci sono stati a causa di chi intendeva imporre la propria religione?
Cesare
2006-11-17 09:06:59 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by Cesare
Aspetta a far polemica e/o a scandalizzarti,
il caso arriverà anche in Parlamento grazie a Cossiga , direi che siamo al
ridicolo ...
E perchè ridicolo, siamo un paese che si professa laico ma è a maggioranza
cattolica, le nostre radici sono cattoliche, la maggioranza dei partiti si
rifà ai valori cristiani, non vedo nessun problema che se ne parli anche in
Parlamento.
Post by il lupo
Post by Cesare
aspetta che qualcun'altro
faccia il "suo mestiere" toccando qualche altra religione e poi vedrai le
reazioni, reazioni serie e non semplici inviti a far satira altrove.
verissimo, per questo faccio distinzione tra religione e chi amministra il
culto. La prima mi sta bene i secondi no.
Le due cose sono indivisibili, non esiste religione senza ministri e
viceversa come non esistono religioni perfette e ministri perfetti, questi
ultimi poi, sono fatti di carne ed ossa e da esseri umani possono anche
fallire.
Post by il lupo
Quanti morti e quante guerre ci
sono e ci sono stati a causa di chi intendeva imporre la propria religione?
Il passato è passato ed è servito, perlomeno per i cristiani, a non imporre
più la propria fede con dell'inutile violenza.
Gli odierni massacri in nome di una fede e di un Dio sono prerogativa
d'altre religioni e non del cristianesimo.
il lupo
2006-11-17 11:04:44 UTC
Permalink
Post by Cesare
Post by il lupo
il caso arriverà anche in Parlamento grazie a Cossiga , direi che siamo al
ridicolo ...
E perchè ridicolo
tanto per iniziare perché mi pare sia stato tu a derubricarlo come un fatto
di poca importanza che sarebbe stato dimenticato presto, pare invece che
gli ordini dal vaticano arrivino sempre puntuali a creare ingerenze nella
vita pubblica della nostra repubblica.
Post by Cesare
, siamo un paese che si professa laico
appunto, in un paese laico nessun parlamentare si farebbe carico degli
ordini del segretario del papa.
Post by Cesare
ma è a maggioranza
cattolica,
e quindi?
Post by Cesare
le nostre radici sono cattoliche,
un paio di balle, l'Italia è una nazione che ha avuto la sfortuna di
conoscere il potere temporale dei papi , le tue "radici cattoliche" si sono
tradotte in episodi spiacevoli tra cui la santa (?) inquisizione , quanto
ci ha messo santa romana chiesa a riabilitare Gallileo ? Le tue "radici
cattoliche" hanno oppresso il libero pensiero molto a lungo.
Post by Cesare
la maggioranza dei partiti si
rifà ai valori cristiani, non vedo nessun problema che se ne parli anche in
Parlamento.
il problema è che dovremmo essere uno stato laico che non deve sottostare
ai dictat del segretario del papa. La maggioranza dei partiti si rifà ai
valori cristiani? Ma non farmi ridere , un esempio? La moglie
dell'arcoriano (che dice di essere l'erede un po' di tutti) ha abortito al
settimo mese perché il bambino non era sano, a quanto pare i valori
cristiani serve sbandierarli solo a fini elettorali.
Post by Cesare
Post by il lupo
verissimo, per questo faccio distinzione tra religione e chi amministra il
culto. La prima mi sta bene i secondi no.
Le due cose sono indivisibili, non esiste religione senza ministri
e chi te lo ha detto? Io ne faccio benissimo a meno dei ministri.
Post by Cesare
Il passato è passato ed è servito, perlomeno per i cristiani, a non imporre
più la propria fede con dell'inutile violenza.
certo , ci ha anche insegnato che ieri chi faceva satira sui papi veniva
impiccato, oggi no ma l'insofferenza è la stessa e l'arroganza di ritenersi
intoccabili è sempre quella.
Post by Cesare
Gli odierni massacri in nome di una fede e di un Dio sono prerogativa
d'altre religioni e non del cristianesimo.
si, oggi i fanatici cristiani si limitano ad uccidere i medici abortisti ,
per non parlare di piccoli episodi come i creazionisti che vogliono
togliere le teorie evoluzionistiche dai testi scolastici.
--
Epitaffio sulla lapide di uno morto dopo aver usato una pillola di Viagra:
"Come e' venuto se ne e' andato". (Lucio Salis)
Cesare
2006-11-17 19:02:15 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by Cesare
Post by il lupo
il caso arriverà anche in Parlamento grazie a Cossiga , direi che siamo al
ridicolo ...
E perchè ridicolo
tanto per iniziare perché mi pare sia stato tu a derubricarlo come un fatto
di poca importanza che sarebbe stato dimenticato presto, pare invece che
gli ordini dal vaticano arrivino sempre puntuali a creare ingerenze nella
vita pubblica della nostra repubblica.
Stai a vedere che il tutto finisce in una bolla di sapone, inoltre caro
lupo, ti ricordo, lasciando perdere stavolta i dogmi cristiani, che il
Vaticano è Stato a tutti gli effetti e la satira mossa nei loro confronti
potrebbe equivalere tranquillamente ad un incidente diplomatico.
Post by il lupo
Post by Cesare
, siamo un paese che si professa laico
appunto, in un paese laico nessun parlamentare si farebbe carico degli
ordini del segretario del papa.
Ma di quali ordini vai parlando, Padre Geog ha semplicemente detto di
sperare che smettano subito, la speranza non è un'ordine, è l'aver fiducia
nel prossimo
Post by il lupo
Post by Cesare
ma è a maggioranza
cattolica,
e quindi?
Quindi qualche cattolico può e potrebbe sentirsi offeso, come del resto
chiunque si senta colpito nei propri ideali
Post by il lupo
Post by Cesare
le nostre radici sono cattoliche,
un paio di balle, l'Italia è una nazione che ha avuto la sfortuna di
conoscere il potere temporale dei papi ,
le tue "radici cattoliche" si sono
Dove sei vissuto finora?
All'ombra del campanile o in una tenebra foresta?
L'Italia è piena di Santi e di brave persone che in nome di Dio e del
cristianesimo hanno fatto solo del bene senza nulla a pretendere.
Il tuo pensiero denigra te stesso e chi legge, si rinnegano le radici
cristiane ma ti ricordo che nonostante quello che dici, senza il
cristianesimo, l'Italia e l'Europa non sarebbero quelle che sono. Penso non
soltanto all'arte, alla letteratura, alla musica e alla pittura ma anche
alla tecnica e alla scienza.
La situazione è preoccupante perché al nord del mediterraneo abbiamo
un'Europa ricca, senza figli che disprezza se stessa e le sue origini
cristiane, mentre al sud abbiamo i paesi poveri, con tanti figli ma fieri di
essere islamici e delle loro radici.
Post by il lupo
tradotte in episodi spiacevoli tra cui la santa (?) inquisizione , quanto
ci ha messo santa romana chiesa a riabilitare Gallileo ?
Quindi, i tedeschi che hanno fatto milioni di morti non sono da riabilitare
ma da temere perennemente.
Post by il lupo
Le tue "radici
cattoliche" hanno oppresso il libero pensiero molto a lungo.
Le miei radici cattoliche come per la maggioranza degli italiani sono i
valori che il cristianesimo mi ha insegnato, valori che si possono
riassumere nella pace, nel non ammazzare, la solidarietà, l'aiutare i più
deboli, valori che se non sbaglio vengono professati anche dai comunisti,
quei comunisti che se volgiamo uno sguardo al passato, hanno oppresso anche
loro il libero pensiero di milioni di persone innocenti.
Post by il lupo
Post by Cesare
la maggioranza dei partiti si
rifà ai valori cristiani, non vedo nessun problema che se ne parli anche in
Parlamento.
il problema è che dovremmo essere uno stato laico
L'aborto a cui fai cenno qualche rigo sotto, lo dimostra ampiamente e non
vedo tutta st'ingerenza che vai sbandierando
Post by il lupo
che non deve sottostare
ai dictat del segretario del papa. La maggioranza dei partiti si rifà ai
valori cristiani? Ma non farmi ridere , un esempio?
Ma non farci ridere tu :-D
La Dc e lo stesso Pci non hanno fatto altro che fare leggi attenendosi ai
valori del cristianesimo.
Post by il lupo
La moglie
dell'arcoriano (che dice di essere l'erede un po' di tutti) ha abortito al
settimo mese perché il bambino non era sano, a quanto pare i valori
cristiani serve sbandierarli solo a fini elettorali.
In Italia, l'aborto è una libera scelta dell'individuo, specie se un bambino
potrebbe nascere gravemente malformato, nessuna religione lo professa, sta
poi al credente portarsi sulla coscienza l'operazione e non credo che
Veronica ne sia uscita psicologicamente indenne.
Anche la mamma più laica che possa esistere ne resta segnata per tutta la
vita.
Post by il lupo
Post by Cesare
Post by il lupo
verissimo, per questo faccio distinzione tra religione e chi amministra il
culto. La prima mi sta bene i secondi no.
Le due cose sono indivisibili, non esiste religione senza ministri
e chi te lo ha detto? Io ne faccio benissimo a meno dei ministri.
Tu puoi anche farne a meno dei ministri, sei un semplice cittadino e sei
libero di fare la tua scelta religiosa, ma il binomio Religione/ministri del
culto, esiste ed è indissolubile.
Post by il lupo
Post by Cesare
Il passato è passato ed è servito, perlomeno per i cristiani, a non imporre
più la propria fede con dell'inutile violenza.
certo , ci ha anche insegnato che ieri chi faceva satira sui papi veniva
impiccato, oggi no ma l'insofferenza è la stessa e l'arroganza di ritenersi
intoccabili è sempre quella.
Aspetta ad indignarti, qui nessuno rischia la vita, se ne discute
democraticamente, aspetta che qualcuno tocchi per "mestiere" altre religioni
e poi hai voglia ad indignarti e a gridare all'ingerenza, allora si che sarò
tuo alleato.
Post by il lupo
Post by Cesare
Gli odierni massacri in nome di una fede e di un Dio sono prerogativa
d'altre religioni e non del cristianesimo.
si, oggi i fanatici cristiani si limitano ad uccidere i medici abortisti ,
Il matto esiste sempre, religione o non religione, ma da qualche episodio a
dire che il cristianesimo è un covo di fanatici ne passa di acqua
Post by il lupo
per non parlare di piccoli episodi come i creazionisti che vogliono
togliere le teorie evoluzionistiche dai testi scolastici.
Sta tranquillo che le correnti di pensiero creazionistiche e antidarwiniste
sono finora piuttosto limitate e la Chiesa cattolica, che ha sicuramente un
peso considerevole nel mondo, ha da tempo assunto una posizione aperta nei
confronti dell'evoluzionismo.
il lupo
2006-11-17 20:36:38 UTC
Permalink
Post by Cesare
Stai a vedere che il tutto finisce in una bolla di sapone
di nuovo? Mi pare tu lo abbia detto almeno un paio di volte salvo poi
chiedere perché fosse ridicolo che il "caso" sia approdato in parlamento
dove si discutono cose serie e non le cazzate di Georg
Post by Cesare
, inoltre caro
lupo, ti ricordo, lasciando perdere stavolta i dogmi cristiani, che il
Vaticano è Stato a tutti gli effetti
evitami il "caro", grazie. Poi il vaticano è una delle ultime dittature
rimaste sulla terra se vogliamo inquadrarlo in termini politici.
Post by Cesare
e la satira mossa nei loro confronti
potrebbe equivalere tranquillamente ad un incidente diplomatico.
ma stai dicendo sul serio? Dici che ci dichiareranno guerra o si
limiteranno a chiedere la pena di morte per Fiorello e Crozza come facevano
ai bei tempi andati? Perché si fa satira su Bush in ogni angolo del mondo e
non è successo niente. Ciampi quando sentì l'imitazione di Fiorello
telefonò per congratularsi e Fiorello ne sottolineava alcuni difetti.
Georg crede di essere intoccabile più di Ciampi?
Post by Cesare
Ma di quali ordini vai parlando
di quelli di un segretario del papa che dice chiaro e tondo che la satira
sul papa deve cessare
Post by Cesare
Quindi qualche cattolico può e potrebbe sentirsi offeso
se permetti me ne frega un piffero , io non mi sono sentito offeso ed ho
tutto il diritto a poter continuare a vedere quella satira
Post by Cesare
Dove sei vissuto finora?
in Italia
Post by Cesare
All'ombra del campanile o in una tenebra foresta?
nessun campanile , ci mancherebbe. Foreste neanche , altre domande stupide?
Post by Cesare
L'Italia è piena di Santi e di brave persone che in nome di Dio
l'Italia è stata anche piena di uomini di chiesa che hanno soffocato la
libertà, ucciso e torturato in nome di santa romana chiesa , per non
parlare di qualche prete pedofilo o del mitico Marcinkus , si brava gente,
non c'è che dire. Ovvio che non faccio di tutta un'erba un fascio , ci sono
preti che fanno il loro dovere , certo fa schifo sapere che non solo ci
sono pedofili ma anche che vengano coperti i loro crimini.
Post by Cesare
cristianesimo hanno fatto solo del bene senza nulla a pretendere.
ma sei un prete?
Post by Cesare
Il tuo pensiero denigra te stesso e chi legge
ma un paio di balle , è la tua arroganza di decidere quello che farebbe il
mio pensiero solo perché non ti piace a qualificarti per quello che sei
Post by Cesare
, si rinnegano le radici
cristiane
se devo parlare di radici della nostra civiltà io parlo di radici
greco\latine.
Post by Cesare
ma anche
alla tecnica e alla scienza.
certo, Gallileo penso ti stia mandando a fanculo (senza offesa) leggendo
queste tue righe
Post by Cesare
La situazione è preoccupante perché al nord del mediterraneo abbiamo
un'Europa ricca, senza figli
senti, evitami prediche da pretino perché non riesco neanche a leggerle
Post by Cesare
Post by il lupo
tradotte in episodi spiacevoli tra cui la santa (?) inquisizione , quanto
ci ha messo santa romana chiesa a riabilitare Gallileo ?
Quindi, i tedeschi che hanno fatto milioni di morti non sono da riabilitare
ma da temere perennemente.
a dire il vero sarebbe il nazismo da condannare perennemente. Comunque lo
sai o no *quando* è stato riabilitato Gallileo? Visto che parlavi di
progresso scientifico...
Post by Cesare
Le miei radici cattoliche come per la maggioranza degli italiani sono i
valori che il cristianesimo mi ha insegnato
appunto , il cristianesimo è un conto quello che ha fatto santa romana
chiesa nel corso della storia un altro paio di maniche
Post by Cesare
, valori che si possono
riassumere nella pace, nel non ammazzare, la solidarietà, l'aiutare i più
deboli,
cioè se uno non è cristiano questi valori non li accetta? Dove sta scritto
nei testi sacri che chi faceva satira su di un papa doveva essere
impiccato?
Post by Cesare
valori che se non sbaglio vengono professati anche dai comunisti,
appunto, perché valori universali
Post by Cesare
L'aborto a cui fai cenno qualche rigo sotto, lo dimostra ampiamente e non
vedo tutta st'ingerenza che vai sbandierando
ma sei tu che hai detto che i partiti si rifanno al cristianesimo, abortire
è diventato cosa buona per un cristiano? Non si stava mica parlando di
ingerenza in questo caso, anche se ogni tanto il vaticano ci prova a
chiedere di cancellare la legge sull'aborto
Post by Cesare
In Italia, l'aborto è una libera scelta dell'individuo
ma scusa , sei tu che vai in giro a dire che si fanno le leggi rifacendosi
ai valori cristiani e che i partiti si rifanno a quei valori , vale anche
per l'aborto?
Post by Cesare
Tu puoi anche farne a meno dei ministri, sei un semplice cittadino e sei
libero di fare la tua scelta religiosa,
e meno male, sai... so che uccidere e rubare è un male non ho bisogno che
me lo dica un prete ...
Post by Cesare
Aspetta ad indignarti, qui nessuno rischia la vita
ci mancherebbe
Post by Cesare
Post by il lupo
si, oggi i fanatici cristiani si limitano ad uccidere i medici abortisti ,
Il matto esiste sempre
beh è più di un matto isolato
Post by Cesare
Post by il lupo
per non parlare di piccoli episodi come i creazionisti che vogliono
togliere le teorie evoluzionistiche dai testi scolastici.
Sta tranquillo che le correnti di pensiero creazionistiche e antidarwiniste
sono finora piuttosto limitate e la Chiesa cattolica,
dici? Perché questo accade in america

La destra religiosa assedia Darwin «Siamo nati da un disegno intelligente»
Ricorsi giudiziari dei creazionisti perché la teoria entri nelle scuole
Post by Cesare
che ha sicuramente un
peso considerevole nel mondo
purtroppo
klingsor
2006-11-18 13:07:52 UTC
Permalink
Post by il lupo
evitami il "caro", grazie. Poi il vaticano è una delle ultime dittature
rimaste sulla terra se vogliamo inquadrarlo in termini politici.
quoto! posso aggiungere che è peggio di un herpes? non va mai via
il lupo
2006-11-18 13:16:34 UTC
Permalink
Post by klingsor
Post by il lupo
evitami il "caro", grazie. Poi il vaticano è una delle ultime dittature
rimaste sulla terra se vogliamo inquadrarlo in termini politici.
quoto! posso aggiungere che è peggio di un herpes? non va mai via
io lo dico sempre che a Porta Pia fecero pochi danni...
cesare
2006-11-18 16:53:02 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by Cesare
Stai a vedere che il tutto finisce in una bolla di sapone
di nuovo? Mi pare tu lo abbia detto almeno un paio di volte salvo poi
chiedere perché fosse ridicolo che il "caso" sia approdato in parlamento
dove si discutono cose serie e non le cazzate di Georg
Proprio perchè il parlamento, impegnato com'è a discutere di cose serie,
butterà nel dimenticatoio la libera opinione di Padre Georg.
Post by il lupo
Post by Cesare
, inoltre caro
lupo, ti ricordo, lasciando perdere stavolta i dogmi cristiani, che il
Vaticano è Stato a tutti gli effetti
evitami il "caro", grazie. Poi il vaticano è una delle ultime dittature
rimaste sulla terra se vogliamo inquadrarlo in termini politici.
Tanto è vero quel che dici tu che il Papa è eletto dai Cardinali di tutto il
mondo, se poi per te il mondo è il Vaticano, allora abbiamo scherzato.
Post by il lupo
Post by Cesare
e la satira mossa nei loro confronti
potrebbe equivalere tranquillamente ad un incidente diplomatico.
ma stai dicendo sul serio? Dici che ci dichiareranno guerra o si
limiteranno a chiedere la pena di morte per Fiorello e Crozza come facevano
ai bei tempi andati? Perché si fa satira su Bush in ogni angolo del mondo e
non è successo niente. Ciampi quando sentì l'imitazione di Fiorello
telefonò per congratularsi e Fiorello ne sottolineava alcuni difetti.
Georg crede di essere intoccabile più di Ciampi?
Non stiamo parlando di personaggi della vita politica in cui la satira
costruttiva è utile per poter riflettere.
Post by il lupo
Post by Cesare
Ma di quali ordini vai parlando
di quelli di un segretario del papa che dice chiaro e tondo che la satira
sul papa deve cessare
E dice bene! Non stiamo parlando di personaggi politici ma di personaggi
morali.
Post by il lupo
Post by Cesare
Quindi qualche cattolico può e potrebbe sentirsi offeso
se permetti me ne frega un piffero , io non mi sono sentito offeso ed ho
tutto il diritto a poter continuare a vedere quella satira
Ti consiglio di farle anche tu le imitazioni del Papa, alla lunga potresti
imparare qualcosa di buono :-)
Post by il lupo
Post by Cesare
Dove sei vissuto finora?
in Italia
Post by Cesare
All'ombra del campanile o in una tenebra foresta?
nessun campanile , ci mancherebbe. Foreste neanche , altre domande stupide?
Chi hai frequentato finora, va bene?
Post by il lupo
Post by Cesare
L'Italia è piena di Santi e di brave persone che in nome di Dio
l'Italia è stata anche piena di uomini di chiesa che hanno soffocato la
libertà, ucciso e torturato in nome di santa romana chiesa , per non
parlare di qualche prete pedofilo o del mitico Marcinkus , si brava gente,
non c'è che dire. Ovvio che non faccio di tutta un'erba un fascio , ci sono
preti che fanno il loro dovere , certo fa schifo sapere che non solo ci
sono pedofili ma anche che vengano coperti i loro crimini.
I reati di pedofilia sono una vera vergogna, concordo, ma chi ha sbagliato
pagherà, stanne certo, non conviene a nessuno coprire, ogniuno risponde dei
propri crimini.
Post by il lupo
Post by Cesare
cristianesimo hanno fatto solo del bene senza nulla a pretendere.
ma sei un prete?
No
Post by il lupo
Post by Cesare
Il tuo pensiero denigra te stesso e chi legge
ma un paio di balle , è la tua arroganza di decidere quello che farebbe
il
mio pensiero solo perché non ti piace a qualificarti per quello che sei
Dovrei vergognarmi d'essere un laico rispettoso del cattolicesimo?
Post by il lupo
Post by Cesare
, si rinnegano le radici
cristiane
se devo parlare di radici della nostra civiltà io parlo di radici
greco\latine.
Tra il greco ed il latino in Italia arrivarono un certo Paolo Di Tarso ed un
certo Pietro, entrambi barbaramente ammazzati in nome di un credo da
un'altro credo
Post by il lupo
Post by Cesare
ma anche
alla tecnica e alla scienza.
certo, Gallileo penso ti stia mandando a fanculo (senza offesa) leggendo
queste tue righe
Purtroppo Galileo si scontrò con una certa mentalità chiusa, un'epoca dove
l'ignoranza regnava beata.
Post by il lupo
Post by Cesare
La situazione è preoccupante perché al nord del mediterraneo abbiamo
un'Europa ricca, senza figli
senti, evitami prediche da pretino perché non riesco neanche a leggerle
Non ho fatto altro che attenermi a quel che sta succedendo adesso
Post by il lupo
Post by Cesare
Post by il lupo
tradotte in episodi spiacevoli tra cui la santa (?) inquisizione , quanto
ci ha messo santa romana chiesa a riabilitare Gallileo ?
Quindi, i tedeschi che hanno fatto milioni di morti non sono da riabilitare
ma da temere perennemente.
a dire il vero sarebbe il nazismo da condannare perennemente. Comunque lo
sai o no *quando* è stato riabilitato Gallileo? Visto che parlavi di
progresso scientifico...
4 secoli dopo e allora?
Il mondo ha continuato nel progresso scentifico con il benestare della
Chiesa
Post by il lupo
Post by Cesare
Le miei radici cattoliche come per la maggioranza degli italiani sono i
valori che il cristianesimo mi ha insegnato
appunto , il cristianesimo è un conto quello che ha fatto santa romana
chiesa nel corso della storia un altro paio di maniche
Non è vero, riflettici bene
Post by il lupo
Post by Cesare
, valori che si possono
riassumere nella pace, nel non ammazzare, la solidarietà, l'aiutare i più
deboli,
cioè se uno non è cristiano questi valori non li accetta?
E come no, certo che li accetta ma è sempre il frutto seminato dal
cristianesimo.
Post by il lupo
Dove sta scritto
nei testi sacri che chi faceva satira su di un papa doveva essere
impiccato?
Se qualche papa del passato ha sbagliato e si è comportato da vero
delinquente, ciò non significa che il modello è attuabile ai giorni nostri,
il passato è morto e sepolto, il mondo guarda avanti e papa Giovanni Paolo
II lo ha sottolineato più volte chiedendo perdono anche per quegli errori e
riconciliandosi con le altre religioni del mondo.
Post by il lupo
Post by Cesare
valori che se non sbaglio vengono professati anche dai comunisti,
appunto, perché valori universali
Valori universali, giusto, ma chi ha seminato, chi ha cominciato a seminare
questi valori?
Post by il lupo
Post by Cesare
L'aborto a cui fai cenno qualche rigo sotto, lo dimostra ampiamente e non
vedo tutta st'ingerenza che vai sbandierando
ma sei tu che hai detto che i partiti si rifanno al cristianesimo, abortire
è diventato cosa buona per un cristiano? Non si stava mica parlando di
ingerenza in questo caso, anche se ogni tanto il vaticano ci prova a
chiedere di cancellare la legge sull'aborto
L'aborto per la Chiesa è un'abominevole delitto e sempre resterà tale, la
Chiesa da voce anche a chi voce non ne ha.
Se poi uno Stato laico lo adotta in misura di un certo stato di necessità di
una donna, la Chiesa lascia libertà di scelta e di coscienza per il credente
ma con ciò non ne è complice
Post by il lupo
Post by Cesare
In Italia, l'aborto è una libera scelta dell'individuo
ma scusa , sei tu che vai in giro a dire che si fanno le leggi rifacendosi
ai valori cristiani e che i partiti si rifanno a quei valori , vale anche
per l'aborto?
E' nata come legge in quel determinato contesto socio-politico, oggi nessun
medico consiglia d'abortire se non in casi estremi.
Post by il lupo
Post by Cesare
Tu puoi anche farne a meno dei ministri, sei un semplice cittadino e sei
libero di fare la tua scelta religiosa,
e meno male, sai... so che uccidere e rubare è un male non ho bisogno che
me lo dica un prete ...
Post by Cesare
Aspetta ad indignarti, qui nessuno rischia la vita
ci mancherebbe
Post by Cesare
Post by il lupo
si, oggi i fanatici cristiani si limitano ad uccidere i medici abortisti ,
Il matto esiste sempre
beh è più di un matto isolato
Post by Cesare
Post by il lupo
per non parlare di piccoli episodi come i creazionisti che vogliono
togliere le teorie evoluzionistiche dai testi scolastici.
Sta tranquillo che le correnti di pensiero creazionistiche e
antidarwiniste
sono finora piuttosto limitate e la Chiesa cattolica,
dici? Perché questo accade in america
L'america è molto contraddittoria non solo in materia di spiritualità ma
anche di moralismi.
Post by il lupo
La destra religiosa assedia Darwin «Siamo nati da un disegno intelligente»
Ricorsi giudiziari dei creazionisti perché la teoria entri nelle scuole
Vero è che per la scienza tutto nasce da un fatidico Big Bang, ora sta a noi
credere se quella scintilla è stata provocata da un qualche dio o è stato un
puro caso naturale.
Il cristianesimo, nei propri testi sia sacri che scolastici, indica in Dio
il creatore del mondo, di Adamo ed Eva come l'origine della nostra stirpe
però trovi anche libri più o meno scolastici che indicano la vita e noi,
come l'evoluzione di un processo genetico naturale.
Fatto sta che noi siamo qui e siamo liberi di scegliere a quale teoria
aggrapparci e di discuterne a differenza di altri che non possono neanche
pensarlo lontanamente che il mondo non sia frutto di un disegno
creativistico.
g***@gmail.com
2006-11-18 18:04:55 UTC
Permalink
Post by cesare
Non stiamo parlando di personaggi della vita politica in cui la satira
costruttiva è utile per poter riflettere.
Invece purtroppo si parla di personaggi politici visto che la chiesa
mette bocca in tutte le questioni italiane. Visto che gli elettori
sono, come dici, in gran parte cattolici la parola del papa e dei suoi
ministri ha un peso politico non indifferente.
Tanta gente non usa la propria testa per fare delle scelte, ma si
appoggia ad un credo. Non solo, ma neanche fa lo sforzo di ragionare
usando i dogmi del proprio credo come chiave di lettura del mondo e si
affida all'interpretazione 'ufficiale' fornitagli dai rappresentanti di
tale culto. E' giusto quindi che si faccia satira sulla chiesa per far
risaltare questo aspetto manipolatore della chiesa, non solo cattolica.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
Ma di quali ordini vai parlando
di quelli di un segretario del papa che dice chiaro e tondo che la satira
sul papa deve cessare
E dice bene! Non stiamo parlando di personaggi politici ma di personaggi
morali.
vedi sopra.
Post by cesare
I reati di pedofilia sono una vera vergogna, concordo, ma chi ha sbagliato
pagherà, stanne certo, non conviene a nessuno coprire, ogniuno risponde dei
propri crimini.
Come in succede dappertutto i sono anche i 'protetti' che sono
intoccabili fino a scadere nel ridicolo.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
cristianesimo hanno fatto solo del bene senza nulla a pretendere.
ma sei un prete?
No
Ci sono persona laich che hanno fatto la stessa identica cosa. Non
serve essere cristiani per fare del bene. La religione non conta quando
si tratta di bonta' d'animo.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
Il tuo pensiero denigra te stesso e chi legge
ma un paio di balle , è la tua arroganza di decidere quello che farebbe
il
mio pensiero solo perché non ti piace a qualificarti per quello che sei
Dovrei vergognarmi d'essere un laico rispettoso del cattolicesimo?
Rispettalo come fai per ogni altra idea o visione del mondo diversa
dalla tua.
Quello che non mi piace e' sentir difendere l'istituzione chiesa che si
spaccia come portatrice della verita'.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
, si rinnegano le radici
cristiane
se devo parlare di radici della nostra civiltà io parlo di radici
greco\latine.
Tra il greco ed il latino in Italia arrivarono un certo Paolo Di Tarso ed un
certo Pietro, entrambi barbaramente ammazzati in nome di un credo da
un'altro credo
La laicita' dello stato e' ormai d'obbligo in un mondo in cui la gente
si sposta rapidamente da un paese all'altro. Uno stato non deve e non
puo' discriminare una persona (anche straniera) che ha un altro credo.
Se imponi una religione di stato vuol dire che chi sceglie un altra
religione e' un cittadino di serie B. Le questioni morali che non
incidono sull'ordine dello stato, sulla convivenza civile e
l'ugualianza sociale devono essere lasciate all'individuo.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
ma anche
alla tecnica e alla scienza.
certo, Gallileo penso ti stia mandando a fanculo (senza offesa) leggendo
queste tue righe
Purtroppo Galileo si scontrò con una certa mentalità chiusa, un'epoca dove
l'ignoranza regnava beata.
Che e' rimasta tale fino a 50 anni fa.
Post by cesare
Post by il lupo
a dire il vero sarebbe il nazismo da condannare perennemente. Comunque lo
sai o no *quando* è stato riabilitato Gallileo? Visto che parlavi di
progresso scientifico...
4 secoli dopo e allora?
Il mondo ha continuato nel progresso scentifico con il benestare della
Chiesa
Il fatto che mettesse i libri al bando non ti dice niente riguardo al
tentativo di bloccare la ricerca scientifica e la cultura in genere?
La ricerca scientifica c'e' stata grazie agli illuministi che avevano
deciso di non dare retta piu' alla chiesa appoggiati anche da molti
regnanti che si erano rotti di leccare il culo ai papi.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
Le miei radici cattoliche come per la maggioranza degli italiani sono i
valori che il cristianesimo mi ha insegnato
appunto , il cristianesimo è un conto quello che ha fatto santa romana
chiesa nel corso della storia un altro paio di maniche
Non è vero, riflettici bene
Solo a chiacchere.
La chiesa e' un potere temporale e politico. E' l'ipocrisia fatto
stato.
Parla di dialogo e poi ci sono le uscite alla Ratzinger per riaccendere
i focolai di proteste con l'Islam.
Parla di pace, ma non una parola di protesta contro il governo
Israeliano che usa i carrarmati per spianare i villaggi palestinesi o
contro l'attacco USA all' Iraq.
Predica la distribuzione della ricchezza e aiuti verso i poveri, ma chi
tira fuori i soldi per gli aiuti umanitari sono sempre i soliti buoni
d'animo che ci credono, mentre loro costruiscono chiese nel terzo mondo
invece degli ospedali e scuole (e soldi ne hanno a palate, l'8 per
mille delle tasse dello stato italiano va a loro).
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
, valori che si possono
riassumere nella pace, nel non ammazzare, la solidarietà, l'aiutare i più
deboli,
cioè se uno non è cristiano questi valori non li accetta?
E come no, certo che li accetta ma è sempre il frutto seminato dal
cristianesimo.
Veramente e' nato tutto dall'illuminismo. Il clero faceva parte della
classe aristoratica, non era certo contro il potere oppressivo dei
regnanti.
Post by cesare
Post by il lupo
Dove sta scritto
nei testi sacri che chi faceva satira su di un papa doveva essere
impiccato?
Se qualche papa del passato ha sbagliato e si è comportato da vero
delinquente, ciò non significa che il modello è attuabile ai giorni nostri,
il passato è morto e sepolto, il mondo guarda avanti e papa Giovanni Paolo
II lo ha sottolineato più volte chiedendo perdono anche per quegli errori e
riconciliandosi con le altre religioni del mondo.
Dillo a Ratzinger che sta smontando tutto quello che di buono aveva
fatto il suo predecessore.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
valori che se non sbaglio vengono professati anche dai comunisti,
appunto, perché valori universali
Valori universali, giusto, ma chi ha seminato, chi ha cominciato a seminare
questi valori?
L'illuminismo. Una volta il mondo veniva diviso in aristocrazia e
plebe. Il nobile era tale per diritto 'divino', infatti si
accompagnavano ai vescovi.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
L'aborto a cui fai cenno qualche rigo sotto, lo dimostra ampiamente e non
vedo tutta st'ingerenza che vai sbandierando
ma sei tu che hai detto che i partiti si rifanno al cristianesimo, abortire
è diventato cosa buona per un cristiano? Non si stava mica parlando di
ingerenza in questo caso, anche se ogni tanto il vaticano ci prova a
chiedere di cancellare la legge sull'aborto
L'aborto per la Chiesa è un'abominevole delitto e sempre resterà tale, la
Chiesa da voce anche a chi voce non ne ha.
Se poi uno Stato laico lo adotta in misura di un certo stato di necessità di
una donna, la Chiesa lascia libertà di scelta e di coscienza per il credente
ma con ciò non ne è complice
Vabbe'. Potrebbe anche stare zitta visto che ha il suo statarello da
gestire e non mettere il naso in faccende altrui. Sarebbe da
rinfacciargli, per esempio, perche' deve mettere bocca ogni volta che
si parla dei sovvenzionamenti alle scuole private (guarda caso la
chiesa ha le sue).
Il problema che quando ci sono le elezioni consiglia di votare coloro
che assicurino i valori cristiani. Non dice votate secondo coscienza a
chi assicura liberta' e democrazia.
ladytux
2006-11-18 18:27:43 UTC
Permalink
Post by g***@gmail.com
Post by cesare
Non stiamo parlando di personaggi della vita politica in cui la satira
costruttiva è utile per poter riflettere.
Invece purtroppo si parla di personaggi politici visto che la chiesa
mette bocca in tutte le questioni italiane. Visto che gli elettori
sono, come dici, in gran parte cattolici la parola del papa e dei suoi
ministri ha un peso politico non indifferente.
Tanta gente non usa la propria testa per fare delle scelte, ma si
appoggia ad un credo. Non solo, ma neanche fa lo sforzo di ragionare
usando i dogmi del proprio credo come chiave di lettura del mondo e si
affida all'interpretazione 'ufficiale' fornitagli dai rappresentanti di
tale culto. E' giusto quindi che si faccia satira sulla chiesa per far
risaltare questo aspetto manipolatore della chiesa, non solo cattolica.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
Ma di quali ordini vai parlando
di quelli di un segretario del papa che dice chiaro e tondo che la satira
sul papa deve cessare
E dice bene! Non stiamo parlando di personaggi politici ma di personaggi
morali.
vedi sopra.
Post by cesare
I reati di pedofilia sono una vera vergogna, concordo, ma chi ha sbagliato
pagherà, stanne certo, non conviene a nessuno coprire, ogniuno risponde dei
propri crimini.
Come in succede dappertutto i sono anche i 'protetti' che sono
intoccabili fino a scadere nel ridicolo.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
cristianesimo hanno fatto solo del bene senza nulla a pretendere.
ma sei un prete?
No
Ci sono persona laich che hanno fatto la stessa identica cosa. Non
serve essere cristiani per fare del bene. La religione non conta quando
si tratta di bonta' d'animo.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
Il tuo pensiero denigra te stesso e chi legge
ma un paio di balle , è la tua arroganza di decidere quello che farebbe
il
mio pensiero solo perché non ti piace a qualificarti per quello che sei
Dovrei vergognarmi d'essere un laico rispettoso del cattolicesimo?
Rispettalo come fai per ogni altra idea o visione del mondo diversa
dalla tua.
Quello che non mi piace e' sentir difendere l'istituzione chiesa che si
spaccia come portatrice della verita'.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
, si rinnegano le radici
cristiane
se devo parlare di radici della nostra civiltà io parlo di radici
greco\latine.
Tra il greco ed il latino in Italia arrivarono un certo Paolo Di Tarso ed un
certo Pietro, entrambi barbaramente ammazzati in nome di un credo da
un'altro credo
La laicita' dello stato e' ormai d'obbligo in un mondo in cui la gente
si sposta rapidamente da un paese all'altro. Uno stato non deve e non
puo' discriminare una persona (anche straniera) che ha un altro credo.
Se imponi una religione di stato vuol dire che chi sceglie un altra
religione e' un cittadino di serie B. Le questioni morali che non
incidono sull'ordine dello stato, sulla convivenza civile e
l'ugualianza sociale devono essere lasciate all'individuo.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
ma anche
alla tecnica e alla scienza.
certo, Gallileo penso ti stia mandando a fanculo (senza offesa) leggendo
queste tue righe
Purtroppo Galileo si scontrò con una certa mentalità chiusa, un'epoca dove
l'ignoranza regnava beata.
Che e' rimasta tale fino a 50 anni fa.
Post by cesare
Post by il lupo
a dire il vero sarebbe il nazismo da condannare perennemente. Comunque lo
sai o no *quando* è stato riabilitato Gallileo? Visto che parlavi di
progresso scientifico...
4 secoli dopo e allora?
Il mondo ha continuato nel progresso scentifico con il benestare della
Chiesa
Il fatto che mettesse i libri al bando non ti dice niente riguardo al
tentativo di bloccare la ricerca scientifica e la cultura in genere?
La ricerca scientifica c'e' stata grazie agli illuministi che avevano
deciso di non dare retta piu' alla chiesa appoggiati anche da molti
regnanti che si erano rotti di leccare il culo ai papi.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
Le miei radici cattoliche come per la maggioranza degli italiani sono i
valori che il cristianesimo mi ha insegnato
appunto , il cristianesimo è un conto quello che ha fatto santa romana
chiesa nel corso della storia un altro paio di maniche
Non è vero, riflettici bene
Solo a chiacchere.
La chiesa e' un potere temporale e politico. E' l'ipocrisia fatto
stato.
Parla di dialogo e poi ci sono le uscite alla Ratzinger per riaccendere
i focolai di proteste con l'Islam.
Parla di pace, ma non una parola di protesta contro il governo
Israeliano che usa i carrarmati per spianare i villaggi palestinesi o
contro l'attacco USA all' Iraq.
Predica la distribuzione della ricchezza e aiuti verso i poveri, ma chi
tira fuori i soldi per gli aiuti umanitari sono sempre i soliti buoni
d'animo che ci credono, mentre loro costruiscono chiese nel terzo mondo
invece degli ospedali e scuole (e soldi ne hanno a palate, l'8 per
mille delle tasse dello stato italiano va a loro).
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
, valori che si possono
riassumere nella pace, nel non ammazzare, la solidarietà, l'aiutare i più
deboli,
cioè se uno non è cristiano questi valori non li accetta?
E come no, certo che li accetta ma è sempre il frutto seminato dal
cristianesimo.
Veramente e' nato tutto dall'illuminismo. Il clero faceva parte della
classe aristoratica, non era certo contro il potere oppressivo dei
regnanti.
Post by cesare
Post by il lupo
Dove sta scritto
nei testi sacri che chi faceva satira su di un papa doveva essere
impiccato?
Se qualche papa del passato ha sbagliato e si è comportato da vero
delinquente, ciò non significa che il modello è attuabile ai giorni nostri,
il passato è morto e sepolto, il mondo guarda avanti e papa Giovanni Paolo
II lo ha sottolineato più volte chiedendo perdono anche per quegli errori e
riconciliandosi con le altre religioni del mondo.
Dillo a Ratzinger che sta smontando tutto quello che di buono aveva
fatto il suo predecessore.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
valori che se non sbaglio vengono professati anche dai comunisti,
appunto, perché valori universali
Valori universali, giusto, ma chi ha seminato, chi ha cominciato a seminare
questi valori?
L'illuminismo. Una volta il mondo veniva diviso in aristocrazia e
plebe. Il nobile era tale per diritto 'divino', infatti si
accompagnavano ai vescovi.
Post by cesare
Post by il lupo
Post by Cesare
L'aborto a cui fai cenno qualche rigo sotto, lo dimostra ampiamente e non
vedo tutta st'ingerenza che vai sbandierando
ma sei tu che hai detto che i partiti si rifanno al cristianesimo, abortire
è diventato cosa buona per un cristiano? Non si stava mica parlando di
ingerenza in questo caso, anche se ogni tanto il vaticano ci prova a
chiedere di cancellare la legge sull'aborto
L'aborto per la Chiesa è un'abominevole delitto e sempre resterà tale, la
Chiesa da voce anche a chi voce non ne ha.
Se poi uno Stato laico lo adotta in misura di un certo stato di necessità di
una donna, la Chiesa lascia libertà di scelta e di coscienza per il credente
ma con ciò non ne è complice
Vabbe'. Potrebbe anche stare zitta visto che ha il suo statarello da
gestire e non mettere il naso in faccende altrui. Sarebbe da
rinfacciargli, per esempio, perche' deve mettere bocca ogni volta che
si parla dei sovvenzionamenti alle scuole private (guarda caso la
chiesa ha le sue).
Il problema che quando ci sono le elezioni consiglia di votare coloro
che assicurino i valori cristiani. Non dice votate secondo coscienza a
chi assicura liberta' e democrazia.
minchia è tornato con le pile belle cariche!
quoto tutto.
a chiacchiere è bellissima!

besos ;)
g***@gmail.com
2006-11-18 18:31:55 UTC
Permalink
Post by ladytux
minchia è tornato con le pile belle cariche!
Avevo bisogno di tornare alla politica, mi mancava... :-)
Post by ladytux
a chiacchiere è bellissima!
Hai il diritto di usarla a tuo piacimento, ma ci devi mettere il tm
dietro :-P
ladytux
2006-11-18 18:51:12 UTC
Permalink
Post by g***@gmail.com
Post by ladytux
minchia è tornato con le pile belle cariche!
Avevo bisogno di tornare alla politica, mi mancava... :-)
era ora.
Post by g***@gmail.com
Post by ladytux
a chiacchiere è bellissima!
Hai il diritto di usarla a tuo piacimento, ma ci devi mettere il tm
dietro :-P
azie ;)
klingsor
2006-11-18 18:07:29 UTC
Permalink
Post by cesare
E dice bene! Non stiamo parlando di personaggi politici ma di personaggi
morali.
morali per i credenti, per chi non crede sono solo due fidanzati che
litigano e proiettano sul resto del mondo le loro paturnie
Post by cesare
I reati di pedofilia sono una vera vergogna, concordo, ma chi ha sbagliato
pagherà, stanne certo, non conviene a nessuno coprire, ogniuno risponde dei
propri crimini.
non è vero, è prassi della chiesa cattolica coprire con euro/dollari
la tristi (eufemismo) vicende di pedofilia. la diocesi di Boston è
fallita sotto il peso dei risrcimenti. in tv don mazzi tuona contro chi
bestemmia in pubblico ma dei preti pedofili dice che sono solo
"peccatori".
Post by cesare
Tra il greco ed il latino in Italia arrivarono un certo Paolo Di Tarso ed un
certo Pietro, entrambi barbaramente ammazzati in nome di un credo da
un'altro credo
tipo giordano bruno
Post by cesare
Purtroppo Galileo si scontrò con una certa mentalità chiusa, un'epoca dove
l'ignoranza regnava beata.
putroppo si scontro' anche lui contro la chiesa di roma, altrochè
Post by cesare
Il mondo ha continuato nel progresso scentifico con il benestare della
Chiesa
veramente se c'è un ostacolo alla scienza quello è proprio la chiesa.
Post by cesare
Post by il lupo
abortire
è diventato cosa buona per un cristiano? Non si stava mica parlando di
ingerenza in questo caso, anche se ogni tanto il vaticano ci prova a
chiedere di cancellare la legge sull'aborto
ogni tanto? in uno stato SOVRANO come dovrebbe essere l'italia???????
Post by cesare
Se poi uno Stato laico lo adotta in misura di un certo stato di necessità di
una donna, la Chiesa lascia libertà di scelta e di coscienza per il credente
ma con ciò non ne è complice
ma vaffanculo, va!
ladytux
2006-11-18 18:46:30 UTC
Permalink
Post by klingsor
Post by cesare
E dice bene! Non stiamo parlando di personaggi politici ma di personaggi
morali.
morali per i credenti, per chi non crede sono solo due fidanzati che
litigano e proiettano sul resto del mondo le loro paturnie
per me il papa (come figura, non mazingher)è uno vestito ridicolo,che si
accompagna, come ben mi hanno ricordato ieri da gente vestita come mi
vesto io quando faccio il clown armati di alabarde (spazialiiiiiii -ops
sorry) che crede in qualcosa in cui non credo, più o meno come quello
che mi dice ho contattato un ufo.
politicamente è il capo di uno stato.
moralmente di papa buono ce ne è stato uno tanto che hanno sentito il
dovere morale di sottolineare che fosse buono. (beh insomma...)
e uno che voleva fare il papapapapapa ma l'hanno fatto fuori dopo 33
giorni (un comunista di sicuro)
nulla di più.
Post by klingsor
Post by cesare
I reati di pedofilia sono una vera vergogna, concordo, ma chi ha sbagliato
pagherà, stanne certo, non conviene a nessuno coprire, ogniuno risponde dei
propri crimini.
non è vero, è prassi della chiesa cattolica coprire con euro/dollari
la tristi (eufemismo) vicende di pedofilia. la diocesi di Boston è
fallita sotto il peso dei risrcimenti. in tv don mazzi tuona contro chi
bestemmia in pubblico ma dei preti pedofili dice che sono solo
"peccatori".
e non mi pare ci sia mai stata nessuna denuncia o licenziamento (se non
è buona causa quella!) ma solo ti mandiamo da un' altra parte (ovvio
dove sta lo conoscono)
Post by klingsor
Post by cesare
Tra il greco ed il latino in Italia arrivarono un certo Paolo Di Tarso ed un
certo Pietro, entrambi barbaramente ammazzati in nome di un credo da
un'altro credo
tipo giordano bruno
AMEN
Post by klingsor
Post by cesare
Purtroppo Galileo si scontrò con una certa mentalità chiusa, un'epoca dove
l'ignoranza regnava beata.
putroppo si scontro' anche lui contro la chiesa di roma, altrochè
AMEN
Post by klingsor
Post by cesare
Il mondo ha continuato nel progresso scentifico con il benestare della
Chiesa
veramente se c'è un ostacolo alla scienza quello è proprio la chiesa.
deus vult
(se poi qualcuno si accorge che le mela non è la causa del male poi???
che succede? se poi qualcuno inizia a farsi domande del ciufolo?? tipo
cos'è l'opus dei, tipo quanti problemi dà la condanna della chiesa sul
preservativo, tipo quanto potere ha la chiesa solo perchè molti non
gliene importa un tubo della religione ma visto che è battezzato (da
altri e da neonato) fa numero?
meglio credere nella mela, nel fango e nella costola di adamo.
scostolati! :)
Post by klingsor
Post by cesare
Post by il lupo
abortire
è diventato cosa buona per un cristiano? Non si stava mica parlando di
ingerenza in questo caso, anche se ogni tanto il vaticano ci prova a
chiedere di cancellare la legge sull'aborto
ogni tanto? in uno stato SOVRANO come dovrebbe essere l'italia???????
amen
il referendum ultimo che fine ha fatto???
Post by klingsor
Post by cesare
Se poi uno Stato laico lo adotta in misura di un certo stato di necessità di
una donna, la Chiesa lascia libertà di scelta e di coscienza per il credente
ma con ciò non ne è complice
ma vaffanculo, va!
'preghiamo' (per i non avvezzi è il momento di riflessione sui peccati-
dura tipo trenta secondi)


la messa è finita
andiamo in pace :)
il lupo
2006-11-18 20:14:24 UTC
Permalink
Post by cesare
Proprio perchè il parlamento, impegnato com'è a discutere di cose serie,
butterà nel dimenticatoio la libera opinione di Padre Georg.
prima cosa anche solo il fatto che delle lagnanze di Georg se ne debba
interessare il parlamento è una cosa grave , secondo il segretario del papa
non ha espresso una libera opinione, ha detto che quelle trasmissioni fanno
schifo (senza neanche averle viste) e si è augurato che cessi la satira sul
papa.
Post by cesare
Tanto è vero quel che dici tu che il Papa è eletto dai Cardinali di tutto il
mondo, se poi per te il mondo è il Vaticano, allora abbiamo scherzato.
beh, se è per questo anche il fascismo conservava formalmente aspetti di
vita democratica , poi di libertà di opinione ce ne era poca.
Post by cesare
Post by il lupo
ma stai dicendo sul serio? Dici che ci dichiareranno guerra o si
limiteranno a chiedere la pena di morte per Fiorello e Crozza come facevano
ai bei tempi andati? Perché si fa satira su Bush in ogni angolo del mondo e
non è successo niente. Ciampi quando sentì l'imitazione di Fiorello
telefonò per congratularsi e Fiorello ne sottolineava alcuni difetti.
Georg crede di essere intoccabile più di Ciampi?
Non stiamo parlando di personaggi della vita politica in cui la satira
costruttiva è utile per poter riflettere.
non ho capito, stai dicendo che alla fine sul papa non si può fare satira?
Post by cesare
Post by il lupo
di quelli di un segretario del papa che dice chiaro e tondo che la satira
sul papa deve cessare
E dice bene! Non stiamo parlando di personaggi politici ma di personaggi
morali.
dice bene un paio di palle, lo vedi che santa romana chiesa non è cambiata
di una virgola rispetto a quando impiccava chi faceva satira sui papi?
Cazzo mi sa che se continua così Pasquino ricomincerà a "parlare" molto
presto.
Post by cesare
Post by il lupo
se permetti me ne frega un piffero , io non mi sono sentito offeso ed ho
tutto il diritto a poter continuare a vedere quella satira
Ti consiglio di farle anche tu le imitazioni del Papa, alla lunga potresti
imparare qualcosa di buono :-)
ti offendi se ti dico che hai scritto una cosa stupida? Per quale motivo ,
non sentendomi offeso dalla satira sul papa, io non possa continuare a
vederla? Solo perché quella satira offende te?
Post by cesare
Post by il lupo
nessun campanile , ci mancherebbe. Foreste neanche , altre domande stupide?
Chi hai frequentato finora, va bene?
ho un parente prete se è per questo , quindi?
Post by cesare
Post by il lupo
l'Italia è stata anche piena di uomini di chiesa che hanno soffocato la
libertà, ucciso e torturato in nome di santa romana chiesa , per non
parlare di qualche prete pedofilo o del mitico Marcinkus , si brava gente,
non c'è che dire. Ovvio che non faccio di tutta un'erba un fascio , ci sono
preti che fanno il loro dovere , certo fa schifo sapere che non solo ci
sono pedofili ma anche che vengano coperti i loro crimini.
I reati di pedofilia sono una vera vergogna, concordo, ma chi ha sbagliato
pagherà, stanne certo, non conviene a nessuno coprire, ogniuno risponde dei
propri crimini.
intanto , come ti hanno ricordato altri, è proprio perché santa romana
chiesa ha coperto preti pedofili che oggi (in America) si trova a dover
fare risarcimenti milionari alle vittime degli abusi. Perché quei preti
sono stati coperti?

Ma vogliamo parlare anche di Marcinkus ?
Post by cesare
Post by il lupo
ma un paio di balle , è la tua arroganza di decidere quello che farebbe
il
mio pensiero solo perché non ti piace a qualificarti per quello che sei
Dovrei vergognarmi d'essere un laico rispettoso del cattolicesimo?
no, dovresti vergognarti per l'arroganza che hai quando dici che il mio
pensiero denigrerebbe me stesso. Rispetta chi non la pensa come te , io non
sto esprimendo giudizi sul tuo modo di pensare. Tu dici di essere un laico
rispettoso del cattolicesimo intanto ti dimostri senza rispetto per chi ha
opinioni diverse dalle tue. Se la tua sensibilità è intaccata dalla satira
sul Papa non puoi cambiare canale? Perché dovrei privarmene io? Perchè
vieni a dirmi che la mia opinione denigrerebbe me stesso , solo perché non
ti piace?
Post by cesare
Post by il lupo
se devo parlare di radici della nostra civiltà io parlo di radici
greco\latine.
Tra il greco ed il latino in Italia arrivarono un certo Paolo Di Tarso ed un
certo Pietro, entrambi barbaramente ammazzati in nome di un credo da
un'altro credo
si, vabbè , si potrebbe discutere ad esempio del fatto che nell'impero
romano venivano tollerati tanti culti a patto che chiunque fosse leale allo
stato
Post by cesare
Post by il lupo
certo, Gallileo penso ti stia mandando a fanculo (senza offesa) leggendo
queste tue righe
Purtroppo Galileo si scontrò con una certa mentalità chiusa, un'epoca dove
l'ignoranza regnava beata.
no, Gallileo si scontrò con l'ottusità di santa romana chiesa , è diverso.
Conobbe la "santa" inquisizione solo perché aveva osato condurre studi
scientifici che non piacevano a santa romana chiesa.

Leggiti la sentenza
http://geobay.com/8d5247

e l'abiura che fu costretto a fare
http://geobay.com/32e464

e spiegami perché santa romana chiesa ci abbia messo così tanto a
"riabilitarlo"

Ed a Gallileo andò pure bene tutto sommato , visto che parli di
persecuzioni vogliamo ricordare la caccia alle streghe ?
Post by cesare
Post by il lupo
senti, evitami prediche da pretino perché non riesco neanche a leggerle
Non ho fatto altro che attenermi a quel che sta succedendo adesso
no, mi hai fatto il predicozzo , se ne sento il bisogno vado da chi li fa
per mestiere
Post by cesare
Post by il lupo
a dire il vero sarebbe il nazismo da condannare perennemente. Comunque lo
sai o no *quando* è stato riabilitato Gallileo? Visto che parlavi di
progresso scientifico...
4 secoli dopo e allora?
certo che santa romana chiesa ce ne mette a riconoscere i suoi errori,
l'indice dei libri proibiti quando è stato abolito?
Post by cesare
Il mondo ha continuato nel progresso scentifico con il benestare della
Chiesa
il benestare? Il mondo è progredito nonostante santa romana chiesa
Post by cesare
Post by il lupo
appunto , il cristianesimo è un conto quello che ha fatto santa romana
chiesa nel corso della storia un altro paio di maniche
Non è vero, riflettici bene
ok, allora visto che santa romana chiesa , nelle persone dei ministri, si è
macchiata di crimini orrendi allora è tutto il cristianesimo da condannare
, va meglio così?

Pensavo che certe porcherie della chiesa c'entrassero poco e nulla con il
cristianesimo , ma se la vuoi mettere così...
Post by cesare
Post by il lupo
cioè se uno non è cristiano questi valori non li accetta?
E come no, certo che li accetta ma è sempre il frutto seminato dal
cristianesimo.
e chi lo ha detto? Un Buddista (tanto per dirne uno) non lo sa che non va
bene uccidere o rubare?
Post by cesare
Post by il lupo
Dove sta scritto
nei testi sacri che chi faceva satira su di un papa doveva essere
impiccato?
Se qualche papa del passato ha sbagliato e si è comportato da vero
delinquente, ciò non significa che il modello è attuabile ai giorni nostri,
ed è per questo che distinguo il cristianesimo dai suoi ministri
Post by cesare
il passato è morto e sepolto, il mondo guarda avanti
comodo, vero?
Post by cesare
II lo ha sottolineato più volte chiedendo perdono anche per quegli errori e
riconciliandosi con le altre religioni del mondo.
infatti il problema è questo papa
Post by cesare
Post by il lupo
appunto, perché valori universali
Valori universali, giusto, ma chi ha seminato, chi ha cominciato a seminare
questi valori?
ripeto, il cristianesimo è l'unica religione che predica quei valori?
Post by cesare
Post by il lupo
ma sei tu che hai detto che i partiti si rifanno al cristianesimo, abortire
è diventato cosa buona per un cristiano? Non si stava mica parlando di
ingerenza in questo caso, anche se ogni tanto il vaticano ci prova a
chiedere di cancellare la legge sull'aborto
L'aborto per la Chiesa è un'abominevole delitto e sempre resterà tale, la
Chiesa da voce anche a chi voce non ne ha.
ma lo so cosa ne pensa la chiesa dell'aborto, ti avevo chiesto un'altra
cosa
Post by cesare
Post by il lupo
dici? Perché questo accade in america
L'america è molto contraddittoria non solo in materia di spiritualità ma
anche di moralismi.
in America c'è solo una maggiore concentrazione di fanatici religiosi
Post by cesare
Post by il lupo
La destra religiosa assedia Darwin «Siamo nati da un disegno intelligente»
Ricorsi giudiziari dei creazionisti perché la teoria entri nelle scuole
Vero è che per la scienza tutto nasce da un fatidico Big Bang, ora sta a noi
credere se quella scintilla è stata provocata da un qualche dio o è stato un
puro caso naturale.
frega un piffero , le teorie di Darwin sono un fatto , la favoletta di
Adamo ed Eva no
Post by cesare
Fatto sta che noi siamo qui e siamo liberi di scegliere a quale teoria
aggrapparci e di discuterne a differenza di altri che non possono neanche
pensarlo lontanamente che il mondo non sia frutto di un disegno
creativistico.
noi questo diritto a poter scegliere ce lo siamo conquistato sulla pelle di
quanti finirono nelle maglie della "santa" inquisizione
ladytux
2006-11-18 20:26:23 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by cesare
Proprio perchè il parlamento, impegnato com'è a discutere di cose serie,
butterà nel dimenticatoio la libera opinione di Padre Georg.
prima cosa anche solo il fatto che delle lagnanze di Georg se ne debba
interessare il parlamento è una cosa grave , secondo il segretario del papa
non ha espresso una libera opinione, ha detto che quelle trasmissioni fanno
schifo (senza neanche averle viste) e si è augurato che cessi la satira sul
papa.
Post by cesare
Tanto è vero quel che dici tu che il Papa è eletto dai Cardinali di tutto il
mondo, se poi per te il mondo è il Vaticano, allora abbiamo scherzato.
beh, se è per questo anche il fascismo conservava formalmente aspetti di
vita democratica , poi di libertà di opinione ce ne era poca.
Post by cesare
Post by il lupo
ma stai dicendo sul serio? Dici che ci dichiareranno guerra o si
limiteranno a chiedere la pena di morte per Fiorello e Crozza come facevano
ai bei tempi andati? Perché si fa satira su Bush in ogni angolo del mondo e
non è successo niente. Ciampi quando sentì l'imitazione di Fiorello
telefonò per congratularsi e Fiorello ne sottolineava alcuni difetti.
Georg crede di essere intoccabile più di Ciampi?
Non stiamo parlando di personaggi della vita politica in cui la satira
costruttiva è utile per poter riflettere.
non ho capito, stai dicendo che alla fine sul papa non si può fare satira?
Post by cesare
Post by il lupo
di quelli di un segretario del papa che dice chiaro e tondo che la satira
sul papa deve cessare
E dice bene! Non stiamo parlando di personaggi politici ma di personaggi
morali.
dice bene un paio di palle, lo vedi che santa romana chiesa non è cambiata
di una virgola rispetto a quando impiccava chi faceva satira sui papi?
Cazzo mi sa che se continua così Pasquino ricomincerà a "parlare" molto
presto.
attenzione, una buona notizia,non ha mai smesso, hanno tentato di
eliminarlo per 'decoro di roma'
ma i romani hanno sentenziato un 'MADDECHEAOH'dalla cassia a centocelle
passando per i la garbatella e trastevere e alla notizia hanno
tappezzato TUTTA la piazzetta.


ora riparla solo pasquino.

nb dietro c'è una libreria da paura :)
il lupo
2006-11-18 21:00:46 UTC
Permalink
Post by ladytux
attenzione, una buona notizia,non ha mai smesso, hanno tentato di
eliminarlo per 'decoro di roma'
ma i romani hanno sentenziato un 'MADDECHEAOH'dalla cassia a centocelle
passando per i la garbatella e trastevere e alla notizia hanno
tappezzato TUTTA la piazzetta.
ora riparla solo pasquino.
nb dietro c'è una libreria da paura :)
tempo fa leggevo che "parlava" anche durante il fascismo, un altro
sovversivo :-)
ladytux
2006-11-18 21:07:12 UTC
Permalink
Post by il lupo
Post by ladytux
attenzione, una buona notizia,non ha mai smesso, hanno tentato di
eliminarlo per 'decoro di roma'
ma i romani hanno sentenziato un 'MADDECHEAOH'dalla cassia a centocelle
passando per i la garbatella e trastevere e alla notizia hanno
tappezzato TUTTA la piazzetta.
ora riparla solo pasquino.
nb dietro c'è una libreria da paura :)
tempo fa leggevo che "parlava" anche durante il fascismo, un altro
sovversivo :-)
ha sempre parlato.
pasquino non si tocca.


(e nemmanco la libreria che è a misura di ladytux :) )

Continua a leggere su narkive:
Loading...